Arcidiocesi
di PALERMO
Arcivescovo Corrado

Tempo di pandemia, Lettera al Clero dell’Arcivescovo Corrado Lorefice

Definito il nuovo calendario di incontri on line per Vicariati

Carissimi Presbiteri e Diaconi, Vi saluto con grande affetto. Stiamo assistendo a una preoccupante recrudescenza della pandemia, soprattutto nella nostra Regione che è appena stata dichiarata “zona rossa”. Non sono esenti dal contagio anche le nostre comunità e il nostro Presbiterio. La pandemia continua a modificare lo stile di vita di tutti con notevoli ricadute […]

Pandemia, la Sicilia “zona rossa” fino al 31 gennaio: si potrà partecipare alle messe

Ricordiamo a tutti i fedeli che il Decreto Legge con il quale si istituisce la “zona rossa” per l’intero territorio dell’Isola e le disposizioni del Presidente della Regione Siciliana entrate in vigore alla mezzanotte di domenica 17 gennaio non indicano cambiamenti circa la visita ai luoghi di culto e la partecipazione alle celebrazioni: entrambe sono […]

Coronavirus, il monito dei Vescovi siciliani: “Rispettate le regole”

L'appello ai cittadini al termine della sessione invernale della Conferenza episcopale siciliana.

Anche i Vescovi siciliani (riuniti non in presenza ma su piattaforma web) «esortano i cittadini a rispettare le norme emanate dalle autorità al fine di prevenire il diffondersi del contagio, nell’attesa che la campagna vaccinale produca i suoi effetti». E’ una delle sollecitazioni emerse a conclusione della sessione invernale della Conferenza episcopale siciliana i cui […]

AI MINISTERI ISTITUITI DEL LETTORATO E DELL’ACCOLITATO POTRANNO AVERE ACCESSO ANCHE LE DONNE: COSA CI DICE PAPA FRANCESCO

Il commento e la riflessione della teologa Ina Siviglia

«I laici che abbiano l’età e le doti determinate con decreto dalla Conferenza episcopale, possono essere assunti stabilmente, mediante il rito liturgico stabilito, ai ministeri di lettori e di accoliti; tuttavia tale conferimento non attribuisce loro il diritto al sostentamento o alla rimunerazione da parte della Chiesa». Così Papa Francesco, tramite la lettera apostolica sulla […]

MIGRAZIONI E RESPINGIMENTI, MONS. LOREFICE: “IL 2021 CI PORTI A UN VERO CAMBIAMENTO DELLE POLITICHE EUROPEE. SIAMO CHIAMATI A REAGIRE, DA ESSERI UMANI E DA CRISTIANI”

Dura nota dell'Arcivescovo di Palermo

“Ci interessa di portare un destino eterno nel tempo, di sentirci responsabili di tutto e di tutti, di avviarci, sia pure attraverso lunghi erramenti, verso l’Amore, che diffonde un sorriso di poesia su ogni creatura e che ci fa pensosi davanti a una culla e in attesa davanti a una bara”, scriveva Don Primo Mazzolari. […]

«OGGI PIU’ CHE MAI LA CHIESA HA BISOGNO DI UOMINI E DI DONNE CHE RICONOSCANO IL SOPRAGGIUNGERE DEL SIGNORE»

Così l’Arcivescovo, nel XXXIII anniversario della sua Ordinazione presbiterale, ai tre nuovi ministri istituiti

Una celebrazione eucaristica commossa e densa di significati quella per il XXXIII anniversario dell’Ordinazione presbiterale dell’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice (ordinato a venticinque anni di età il 30 dicembre 1987 dal Vescovo di Noto Salvatore Nicolosi nella chiesa della Santissima Annunziata ad Ispica, sua città natale) che ha conferito il ministero del Lettorato a Marco Visconti […]

IL NATALE CHIEDE A TUTTI – NON SOLO AI CRISTIANI – LA PROFEZIA DELL’AMORE. A NATALE CI VIENE CHIESTO DI ACCOGLIERE E DI DONARE LA VITA 365 GIORNI ALL’ANNO

TESTO DELL’OMELIA DELL’ARCIVESCOVO CORRADO LOREFICE NEL GIORNO DI NATALE

S. Natale 2020, Omelia Messa del Giorno «Prorompete insieme in canti di gioia, rovine di Gerusalemme, perché il Signore ha consolato il suo popolo, ha riscattato Gerusalemme» (Is 52,9). La profezia di Isaia si realizza oggi anche per noi. «Dio, che molte volte e in diversi modi nei tempi antichi aveva parlato ai padri per mezzo dei […]

«NATALE E’ LI’ DOVE C‘E’ UN CUORE CHE NONOSTANTE TUTTO CONTINUA AD AMARE, A VOLER BENE, AD ANDARE INCONTRO ALL’ALTRO, A RESISTERE AL MALE»

L’omelia dell’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice nella Veglia della notte del S. Natale

«Non c’è Natale tutte le volte che non amiamo, quando non contribuiamo al canto della vita», dice Mons. Corrado Lorefice guardando il Bambinello che, nella Chiesa Cattedrale, offre il suo sguardo ai fedeli presenti e a tutti coloro che, idealmente, sono lì, come davanti alla grotta di Betlemme. «S’incarna l’Amato, il Prediletto di Dio: Gesù, […]

“COME NELLA GROTTA, CON UN CUORE SEMPLICE PER RICONOSCERE GESU’ NEL VOLTO DI OGNI UOMO”

L'ARCIVESCOVO ALLA VIGILIA DEL NATALE CON GLI OSPITI DELLA MISSIONE "SPERANZA E CARITA'"

«Il bambino di Betlemme, nato per opera di Dio nel grembo di una donna, viene alla luce in una condizione di precarietà e di marginalità durante il censimento che coinvolge la Palestina. Gesù non nasce in una casa accogliente o in un palazzo, nel centro della città, nasce invece in un riparo di fortuna, in […]