Arcidiocesi
di PALERMO

Convegno ecclesiale diocesano: “L’Evangelii Gaudium a Palermo”

 
Venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre 2016 la Chiesa di Palermo rilegge l’Esortazione Apostolica di Papa Francesco sull’annuncio del Vangelo nel mondo attuale “L’Evangelii Gaudium a Palermo”.
 
Il Convegno si terrà presso il Teatro della Parrocchia Madonna della Provvidenza di Via Ammiraglio Rizzo, 68 a Palermo. I Padri Orionini per l’occasione ci danno l’opportunità di parcheggiare all’interno della struttura.
 
A tale Convegno sono invitati: i Presbiteri, i Parroci con due membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale, i rappresentanti dei Diaconi, dei Religiosi e delle Religiose ed alcuni laici della Consulta, quali delegati delle diverse realtà laicali della nostra Chiesa, i membri del Consiglio Pastorale Diocesano.
 
L’iscrizione si potrà fare online sul sito della nostra Arcidiocesi, oppure compilando la scheda allegata al manifesto inviandola al numero di fax 091/6113642 o, ancora, presso la Segreteria del Convegno che troverete in loco. Si prega di esporre le locandine e di dare avviso di questi eventi pastorali durante le celebrazioni domenicali.
 
 
 
 
Programma:
 
Venerdì 30 Settembre 2016
  • ore 16.00 Preghiera iniziale
  • ore 16.15 “Le parole chiave dell’Evangelii Gaudium” don Giuseppe Ruggieri, docente emerito di Teologia Fondamentale presso lo Studio Teologico “San Paolo” di Catania
  • ore 17.00 Dibattito
  • ore 18.00 Pausa
  • ore 18.30 “Gnosticismo e Pelagianesimo: le attuali “eresie” pastorali secondo Evangelii Gaudium”. Relatore mons. Marcello Semeraro, Vescovo di Albano
  • ore 19.15 Dibattito
  • ore 20.15 Preghiera conclusiva
 
Sabato 1 Ottobre 2016
  • ore 9.15 Preghiera iniziale
  • ore 9.30 Gnosticismo e Pelagianesimo: le “eresie” pastorali secondo don Giuseppe Puglisi – Relatore don Francesco Conigliaro
  • ore 10.15 Testimonianze su don Giuseppe Puglisi: Rosaria Cascio e Enza Maria Mortellaro
  • ore 10.45 Pausa
  • ore 11.15 Dibattito 
  • ore 12.15 Conclusioni di mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo