Arcidiocesi
di PALERMO
Facebooktwitterpinterestmail

SI SCRIVE VESCOVO, SI LEGGE COMUNITA’: 50 ANNI FA L’AVVIO DEL MINISTERO EPISCOPALE DEL CARD. SALVATORE PAPPALARDO.

La Chiesa di Palermo ricorda con affetto e gratitudine l’avvio del ministero episcopale del Cardinale Salvatore Pappalardo che ebbe inizio il 6 dicembre del 1970. In questo mezzo secolo i segni lasciati dal Presule sono ancora evidenti, a iniziare dalla sua riflessione sul ruolo del Vescovo, ruolo «interno alla comunità di cui è al servizio e della quale ha bisogno. Per essere padre e non nobile in carriera e, men che meno, orpello decorativo. In simbiosi con i suoi preti che non sono meri esecutori. Indispensabile la vicinanza ai poveri anche in funzione della giustizia sociale cui sospingere le istituzioni. Sacerdos magnus nella liturgia, ma anche attento alla devozione popolare». Un ruolo che lo stesso Card. Pappalardo approfondì nel 2002 per la rivista di spiritualità pastorale “Presbyteri” con un contributo dal titolo esemplare, “Il mio popolo mi ha convertito”: «Una frase del Vescovo sud americano Oscar Romero che esprime bene il cammino di profonda comunione che egli aveva compiuto con i più poveri e deboli della sua Diocesi, per aiutare i quali ci rimise anche la vita! É nella comunità che il Vescovo incontra persone di ogni condizione, sempre bisognose del sostegno e dell’aiuto della Fede, per vivere una vita cristiana, e non perdersi di coraggio e di fiducia nell'affrontare le tante difficoltà e sofferenze materiali e spirituali tra cui spesso si dibattono». In quella occasione il Card. Salvatore Pappalardo ricordò anche le parole che soleva rivolgere Sant’Agostino ai cristiani della Chiesa di Ippona, della quale era Vescovo: “Con voi sono Cristiano, per voi sono Vescovo”. Read More

DON CORRADO, 5 ANNI CON TUTTI NOI.

Il 5 dicembre del 2015 Mons. Corrado Lorefice iniziava il suo servizio come pastore della Chiesa di Palermo. Grazie al nostro Arcivescovo per il suo servizio, il suo impegno, il suo sorriso accogliente. Ad multos multosque annos!… Read More

Il Messaggio per l’Avvento dell’Arcivescovo di Palermo
Mons. Corrado Lorefice

Il Messaggio per l’Avvento dell’Arcivescovo di Palermo
Mons. Corrado Lorefice

In primo piano

La comunità palermitana della Repubblica Democratica del Congo prega ed esprime vicinanza per le vittime dell’agguato di Goma

“Siamo accanto ai familiari dell’ambasciatore Luca Attanasio, del Carabiniere Vittorio Jacovacci e dell’autista Mustapha Milambo”
Dopo il drammatico agguato teso all’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio – vittima insieme al Carabiniere di scorta Vittorio Jacovacci e all’autista congolese Mustapha Milambo – mentre si recava in missione a Goma con un convoglio di aiuti umanitari destinati ai Padri Saveriani, una rappresentanza della  comunità congolese che vive a Palermo, insieme a don Pietro Magro, Direttore dell’Ufficio per il Dialogo ecumenico e interreligioso dell’Arcidiocesi, ha fatto visita al Comando… >

«Sosteniamoci gli uni gli altri attraverso la preghiera e fortificati dal Vangelo»

L’intervento dell’Arcivescovo in occasione della “Giornata nazionale dei camici bianchi”
In occasione della Giornata nazionale dei camici bianchi che si celebrerà ogni anno il 20 febbraio per ricordare tutte le vittime del Covid, l’Ordine dei Medici di Palermo ha dedicato la Cappella di Villa Magnisi (sede dell’Omceo) ai medici siciliani che hanno perso la vita proprio a causa della pandemia da Coronavirus. «Abbiamo il dovere di non dimenticare i colleghi e gli operatori sanitari che non sono più tra noi per avere sacrificato la… >

Restituito all’Arcidiocesi il dipinto di Santa Caterina trafugato 17 anni fa

La tela è stata recuperata dai Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Napoli
E’ tornato a casa il dipinto di Santa Caterina da Siena rubato il 4 ottobre 2004 dall’Istituto Opera Pia Pignatelli Gulì a Palermo: la tela, parte di un dipinto più grande, è stata consegnata dal comandante del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Napoli, maggiore Giampaolo Brasili, al direttore dell’Ufficio diocesano per i Beni culturali ecclesiastici, Don Giuseppe Bucaro. Sarà adesso l’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice a indicare il luogo che ospiterà la… >

Quaresima: da Biagio Conte l’invito a percorrere un cammino di penitenza e speranza

Il missionario laico fratel Biagio Conte ha iniziato nel Mercoledì delle Ceneri, in avvio del tempo di Quaresima, un itinerario di penitenza attraverso il digiuno e la preghiera e dopo aver ricevuto la benedizione da don Pino Vitrano, responsabile della Missione “Speranza e Carità”, ha indossato sopra al saio verde un sacco di iuta in segno penitenziale e ha preso sulle sue spalle una grossa croce; ha poi raggiunto la Chiesa Cattedrale di Palermo… >

Padre Agostino Ziino nuovo Superiore generale della Comunità dei Figli di Dio

Raccoglie l'eredità del fondatore Don Divo Barsotti
Nel 15mo anniversario della morte di Don Divo Barsotti (Palaia, 25 aprile 1914 – Settignano, 15 febbraio 2006), padre Agostino Ziino si è insediato come nuovo Superiore generale della Comunità monastica dei Figli di Dio, costituita da Don Barsotti sul finire degli anni Quaranta e presente dal 1991 presso il Santuario del Sasso. Nato nel 1949 a Palermo, presbitero dal 1981 nell’Arcidiocesi di Palermo, padre Agostino Ziino ha insegnato Patrologia presso la Pontificia Facoltà Teologica… >

Celebrata la XXIX Giornata Mondiale del Malato

Con una liturgia presieduta dall'Arcivescovo nella Chiesa Cattedrale e seguita in streaming attraverso tutti i canali dell'Arcidicoesi
In questo tempo di prova segnato dalla Pandemia, grazie all’impegno dell’Ufficio per la Pastorale della Salute e del Servizio persone con disabilità dell’Arcidiocesi (in sinergia con l’Ufficio per le C Sociali e con quello per i Servizi informatici), la celebrazione in occasione della XXIX Giornata Mondiale del malato è stata partecipata anche da tutti coloro che, costr… >

Verso il Tempo di Quaresima: online il sussidio multimediale “Rispondiamo al suo Amore”

L'iniziativa è dell’Ufficio Diocesano per la Catechesi
“Rispondiamo al suo Amore” è un E-book, un libro online, un sussidio multimediale realizzato dall’Ufficio Diocesano per la Catechesi. È stato ideato e realizzato dall’Equipe diretta da Don Angelo Tomasello (Direttore dell’Ufficio) con strumenti e linguaggi in grado di trasmettere l’Annuncio in maniera creativa ed entusiasmante. “Rispondiamo al suo Amore” è un itinerario che parte dal Mercoledì delle Ceneri e giunge alla Pasqua di Risurrezione: potrà essere realizzato in diversi “ambienti”, negli incontri di Catechesi… >

Ultime dalla Cancelleria

NOMINE 2021

L’Ecc.mo Arcivescovo Corrado Lorefice ha nominato: 16 gennaio 2021 il Rev.do Don Fabrizio Subba, Parroco della Parrocchia S. Giuseppe a Passo di Rigano; Inoltre: il Rev.do don Fabrizio Subba, è stato incardinato nel Clero Diocesano 10 gennaio 2021 il Rev.do Don Salvatore Corsaro, Parroco della Parrocchia S. Girolamo a Mondello; 1 gennaio 2021 il Rev.do P. Antonio Vasta rogazionista, Vicario Parrocchiale della Parrocchia Gesù Sacerdote, in sostituzione di P. Massimiliano Nobile; il Rev.do Fr. Diego Canino dei Frati Minori Conventuali, Vicario… >

ProgettOmelia

Theofilos
ottobre 2020

Rivista della Scuola
Teologica
di Base

La Cattedrale live

LA CATTEDRALE in diretta

COMMISSIONE LITURGICA DIOCESANA

SUSSIDIO DI PREGHIERA NEL TEMPO DELLA PROVA

La particolare condizione che stiamo vivendo ci chiede di accogliere l’invito a restare il più possibile a casa permettendoci di riscoprire la gioia di un tempo condiviso. Possiamo trasformare questo momento anche in un tempo privilegiato da dedicare alla preghiera personale e in famiglia.

Con il presente sussidio la Commissione Liturgica Diocesana intende offrire un semplice strumento di vicinanza e di accompagnamento al cammino di fede e di preghiera delle famiglie che sono chiamate a vivere questo delicato momento di prova... [continua] www.ufficioliturgico.arcidiocesi.palermo.it

Video News

Dall'Ufficio Stampa

TGWEB

Notiziario a cura dell'Ufficio Comunicazioni Sociali

ArcidiocesiNews

Appuntamenti

AVVISO

Gli uffici di Curia ricevono esclusivamente previo appuntamento.

Telefoni e mail alla pagina contatti

La nuova edizione del Messale Romano: tutte le novità a cura dell'Ufficio Liturgico Diocesano.

 

 

 



Concorso per la realizzazione del nuovo complesso parrocchiale "San Giovanni Bosco" di Bagheria (PA): esito della manifestazione d'interesse con i gruppi di lavoro invitati a partecipare

:: ESITO DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (PDF)

ASSEMBLEA PASTORALE DIOCESANA
1 - 2 OTTOBRE 2020

PROGRAMMA E SEDI
LETTERA D'INVITO

 

MESSAGGIO PER LA QUARESIMA 2020 DELL’ARCIVESCOVO

Dare ‘corpo’ alla carità per essere «cittadini degni del Vangelo di Cristo» (Fil 1, 27).

Carissime Sorelle e Carissimi Fratelli,

il ritorno del «momento favorevole» e del «tempo salvifico» (cfr 2Cor 6,1-2) della Quaresima, ci sprona ad aprirci ancora, con alacre fiducia, alla grazia del Signore, alla continua conversione a Dio, riconoscendo la nostra fragilità e la nostra finitudine ma senza rimanere schiacciati dalla paura del nostro peccato.

Soprattutto ci sollecita di cuore a vivere bene, a comportarci secondo il Vangelo, gioiosi di essere ‒ uniti in un solo spirito ‒ “degni cittadini del Vangelo” e “cittadini degni del Vangelo” (cfr Fil 1, 27), fraterni compagni degli uomini e delle donne del nostro tempo. [continua]

INCONTRI E FORMAZIONE DEL CLERO