Arcidiocesi
di PALERMO

SI SCRIVE VESCOVO, SI LEGGE COMUNITA’: 50 ANNI FA L’AVVIO DEL MINISTERO EPISCOPALE DEL CARD. SALVATORE PAPPALARDO.

La Chiesa di Palermo ricorda con affetto e gratitudine l’avvio del ministero episcopale del Cardinale Salvatore Pappalardo che ebbe inizio il 6 dicembre del 1970. In questo mezzo secolo i segni lasciati dal Presule sono ancora evidenti, a iniziare dalla sua riflessione sul ruolo del Vescovo, ruolo «interno alla comunità di cui è al servizio e della quale ha bisogno. Per essere padre e non nobile in carriera e, men che meno, orpello decorativo. In simbiosi con i suoi preti che non sono meri esecutori. Indispensabile la vicinanza ai poveri anche in funzione della giustizia sociale cui sospingere le istituzioni. Sacerdos magnus nella liturgia, ma anche attento alla devozione popolare». Un ruolo che lo stesso Card. Pappalardo approfondì nel 2002 per la rivista di spiritualità pastorale “Presbyteri” con un contributo dal titolo esemplare, “Il mio popolo mi ha convertito”: «Una frase del Vescovo sud americano Oscar Romero che esprime bene il cammino di profonda comunione che egli aveva compiuto con i più poveri e deboli della sua Diocesi, per aiutare i quali ci rimise anche la vita! É nella comunità che il Vescovo incontra persone di ogni condizione, sempre bisognose del sostegno e dell’aiuto della Fede, per vivere una vita cristiana, e non perdersi di coraggio e di fiducia nell'affrontare le tante difficoltà e sofferenze materiali e spirituali tra cui spesso si dibattono». In quella occasione il Card. Salvatore Pappalardo ricordò anche le parole che soleva rivolgere Sant’Agostino ai cristiani della Chiesa di Ippona, della quale era Vescovo: “Con voi sono Cristiano, per voi sono Vescovo”. Read More

DON CORRADO, 5 ANNI CON TUTTI NOI.

Il 5 dicembre del 2015 Mons. Corrado Lorefice iniziava il suo servizio come pastore della Chiesa di Palermo. Grazie al nostro Arcivescovo per il suo servizio, il suo impegno, il suo sorriso accogliente. Ad multos multosque annos!… Read More

Il Messaggio per l’Avvento dell’Arcivescovo di Palermo
Mons. Corrado Lorefice

Maria, “vera nostra sorella”

Messaggio per il mese di maggio 2021
di Mons. Corrado Lorefice,
Arcivescovo di Palermo

 «E’ significativo che Maria, oltre a titolo di madre, il cammino mondiale di fraternità lo sostiene anche come sorella. Questo titolo riferito a Lei, tra i tanti ‒ nostra sorella ‒ è quanto mai urgente riscoprirlo dal fecondo deposito della fede della Chiesa».

Concorso bandito dall’Arcidiocesi di Palermo per la progettazione
del nuovo complesso parrocchiale “San Giovanni Bosco” in Bagheria (PA):
selezionato il progetto presentato dal seguente gruppo di progettazione:
Arch. Domenico Tripodi (coordinatore), Arch. Fabio Capanni,
Giorgio Bonaccorso (liturgista), Mikayel Hanjanyan (artista),  Pietro Nimis
(artista).

Di seguito, il Decreto di S.E. Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo,
e la relazione tecnica elaborata dal segretario della giuria Ing. Alessio Ribaudo.

Il Messaggio per l’Avvento dell’Arcivescovo di Palermo
Mons. Corrado Lorefice

In primo piano

11 GIUGNO, SOLENNITA’ DEL SACRATISSIMO CUORE DI GESU’

Messaggio di S.E. Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo Metropolita di Palermo
“Oggi sono particolarmente unito a voi nella preghiera, carissimi Presbiteri, Consacrati e Consacrate, perchè attingendo al Cuore di Cristo possiamo entrare sempre più nella sublime conoscenza dell’Amore di Dio per essere santi ad immagine del Santo che ci ha chiamati (cfr 1Pt 1, 15). >

Su Radio Spazio Noi-InBlu, emittente radiofonica dell’Arcidiocesi, gli studenti diventano protagonisti

"Cooking Radio", il nuovo format in onda dal 10 giugno
Cinque puntate per un nuovo format radiofonico ideato e condotto dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “Pietro Piazza” di Palermo in collaborazione con Giovanna Curiale, Antonio Iaconianni e lo staff tecnico della radio dell’Arcidiocesi di Palermo: “Cooking Radio”, progetto di Maria Di Simone, docente dell’istituto professionale, offrirà… >

Solennità del Corpus Domini, disposizioni per le celebrazioni

Domenica 6 giugno resteranno sospese le processioni
Il Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Palermo Mons. Giuseppe Oliveri, attraverso una nota inviata a tutti i parroci, ha disposto la sospensione delle processioni in occasione della solennità del Corpus Domini (domenica 6 giugno), stante il perdurare delle limitazioni imposte dalla normativa in materia di contrasto alla… >

4 giugno, anniversario della Dedicazione della Chiesa Cattedrale

Alle ore 18:00 la solenne celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice
Sarà l’Arcivescovo di Palermo, Mons. Corrado Lorefice, a presiedere la solenne celebrazione eucaristica in occasione dell’anniversario della Dedicazione della Chiesa Cattedrale, venerdì 4 giugno alle ore 18:00. Nel corso della celebrazione verranno istituiti i nuovi Accoliti e Lettori diocesani. Ricordiamo che recentemente Papa Francesco ha… >

ASSEMBLEA CEI, IL COMUNICATO FINALE. DIVERSI GLI APPUNTAMENTI LUNGO LA STRADA CHE CONDURRA’ AL SINODO

Il Papa ai Vescovi: “Sarà determinate un cammino che parta dal basso verso l’alto”
“Annunciare il Vangelo in un tempo di rinascita – Per avviare un cammino sinodale”: il tema dei lavori della 74esima Assemblea generale della CEI è in realtà, da oggi, una sorta di agenda permanente per i prossimi mesi. Nel frattempo, così come recita il comunicato… >

Giuseppe Notarstefano è il nuovo Presidente nazionale dell’Azione Cattolica

Per l'Arcidiocesi di Palermo ha diretto l'Ufficio per la Pastorale Sociale e del Lavoro ed è una delle firme del mensile Poliedro
E’ Giuseppe Notarstefano il nuovo presidente nazionale dell’Azione cattolica taliana per il triennio 2021-2024. È stato nominato dal Consiglio permanente della Conferenza episcopale italiana, che lo ha scelto all’interno della terna di nomi che il Consiglio nazionale dell’Ac ha indicato dopo la conclusione della XVII… >

23 maggio, il ricordo delle vittime della strage mafiosa di Capaci con le parole di Papa Francesco

Mons. Corrado Lorefice: «Servire le istituzioni per liberare gli uomini dalla sofferenza generata da altri uomini disumani»
La voragine causata dal tritolo lungo l’autostrada alle porte di Palermo, in quel pomeriggio del 23 maggio di ventinove anni fa, inghiottì cinque vite (quelle dei giudici Giovanni Falcone e Francesca Morvillo e quelle degli agenti della Polizia di Stato Vito Schifani, Rocco Dicillo e… >

Ultime dalla Cancelleria

NOMINE 2021

L’Ecc.mo Arcivescovo Corrado Lorefice ha nominato: 19 marzo 2021 il Rev.do P. Sebastian Augustine, Carmelitano, Vicario parrocchiale della Parrocchia S. Sergio; il Rev.do Don Salvatore Alfredo Biancorrosso, Assistente Ecclesiastico del Corpo dei Vigili del Fuoco; 13 marzo 2021 il Rev.do Mons. Gino Lo Galbo, Ciantro del Capitolo Metropolitano di… >

ProgettOmelia

Theofilos
febbraio 2021

Rivista della Scuola
Teologica
di Base

La Cattedrale live

LA CATTEDRALE in diretta

COMMISSIONE LITURGICA DIOCESANA

SUSSIDIO DI PREGHIERA NEL TEMPO DELLA PROVA

La particolare condizione che stiamo vivendo ci chiede di accogliere l’invito a restare il più possibile a casa permettendoci di riscoprire la gioia di un tempo condiviso. Possiamo trasformare questo momento anche in un tempo privilegiato da dedicare alla preghiera personale e in famiglia.

Con il presente sussidio la Commissione Liturgica Diocesana intende offrire un semplice strumento di vicinanza e di accompagnamento al cammino di fede e di preghiera delle famiglie che sono chiamate a vivere questo delicato momento di prova... [continua] www.ufficioliturgico.arcidiocesi.palermo.it

Video News

Dall'Ufficio Stampa

TGWEB

Notiziario a cura dell'Ufficio Comunicazioni Sociali

ArcidiocesiNews

Appuntamenti

AVVISO

Gli uffici di Curia ricevono esclusivamente previo appuntamento.

Telefoni e mail alla pagina contatti



Concorso per la realizzazione del nuovo complesso parrocchiale "San Giovanni Bosco" di Bagheria (PA): esito della manifestazione d'interesse con i gruppi di lavoro invitati a partecipare

:: ESITO DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (PDF)

MESSAGGIO PER LA QUARESIMA 2020 DELL’ARCIVESCOVO

Dare ‘corpo’ alla carità per essere «cittadini degni del Vangelo di Cristo» (Fil 1, 27).

Carissime Sorelle e Carissimi Fratelli,

il ritorno del «momento favorevole» e del «tempo salvifico» (cfr 2Cor 6,1-2) della Quaresima, ci sprona ad aprirci ancora, con alacre fiducia, alla grazia del Signore, alla continua conversione a Dio, riconoscendo la nostra fragilità e la nostra finitudine ma senza rimanere schiacciati dalla paura del nostro peccato.

Soprattutto ci sollecita di cuore a vivere bene, a comportarci secondo il Vangelo, gioiosi di essere ‒ uniti in un solo spirito ‒ “degni cittadini del Vangelo” e “cittadini degni del Vangelo” (cfr Fil 1, 27), fraterni compagni degli uomini e delle donne del nostro tempo. [continua]

INCONTRI E FORMAZIONE DEL CLERO