Arcidiocesi
di PALERMO

U Triunfu

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Nel festino, tanti festini quanti sono quelli che abitanti di vie, vicoli e piazzette organizzano in onore della Santa. Momento culminante di queste feste devozionali: “u Triunfu”, cantato davanti ad una cappella votiva da cantastorie.
 
Cantano, accompagnandosi con chitarra e violino, la leggenda della Vergine Rosalia Sinibaldi, che, promessa sposa al cavaliere Baldovino dallo stesso re Ruggero, che da lui era stato salvato da un leone, ha rinunciato alla vita di corte per ritirarsi in una grotta in preghiera nella contemplazione del suo sposo Gesù, apparsole in uno specchio mentre ella si faceva bella.