Arcidiocesi
di PALERMO

Settimana vocazionale a Bagheria

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

“Non smettere mai di sognare” è il tema della Settimana vocazionale che si svolgerà a Bagheria dal 1 al 7 aprile e culminerà con una festa alla presenza dell’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice. L’iniziativa che prevede testimonianze, vocazionali, dibattiti, incontri nelle scuole superiori e preghiere è stata organizzata dal seminario arcivescovile diretto da don Silvio Sgrò. “Consapevole della necessità di proporre iniziative capaci di favorire la preghiera e la riflessione sul tema della vocazione a spiega il rettore – la comunità del Seminario di Palermo sarà impegnata, in attività di animazione vocazionale nel territorio di Bagheria. I seminaristi offriranno la loro gioiosa testimonianza di giovani che non hanno mai smesso di sognare perché hanno deciso di camminare fidandosi del Signore. L’ iniziativa si aggiunge alle numerose attività di animazione vocazionale che la comunità del Seminario ordinariamente promuove, nel corso dell’anno formativo, sull’intero territorio diocesano”. A curare tutta la parte logistica il vicario episcopale, don Antonio Mancuso.

Si inizia oggi lunedì 1 aprile alle ore 21 con una doppia Tavola rotonda vocazionale, la prima nella parrocchia Matrice dove confluiranno le parrocchie di San Domenico, Sant’Antonio, Madonna del Carmelo e Maria Immacolata con don Giovanni Basile un frate francescano, la giovane famiglia formata da Valentina e Antonio Impellitteri e una suora. L’altra nella parrocchia di San Pietro dove saranno coinvolte le parrocchie di Aspra, San Giovanni Bosco, Santo Sepolcro e Trasfigurazione con don Vincenzo Battaglia, un frate francescano la coppia Cosimo e Anna Maria Raccuglia e una suora. Martedì, mercoledì e giovedì si svolgeranno gli incontri nelle scuole superiori. Venerdì 5 aprile alle ore 16 si terrà un incontro con i gruppi parrocchiali. Alle 21 “Segui me” la via crucis guidata dal vescovo e animata dai giovani. La partenza dalla Chiesa della Trasfigurazione lungo l’itinerario di corso Umberto e conclusione alla chiesa Matrice. Sabato 6 aprile, alle ore 9 la visita agli ammalati, alle 16 l’incontro con i gruppi parrocchiali e alle 21 l’incontro organizzato dalla pastorale giovanile del V vicariato nell’auditorium della Madonna del Carmelo. Infine domenica 7 aprile la conclusione con le testimonianze dei seminaristi durante le celebrazioni Eucaristiche nelle dieci parrocchie cittadine.