Arcidiocesi
di PALERMO

Settimana dei Migranti

“Per una cultura dell’incontro. Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro”
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

14-20 maggio 2018

L’8 maggio conferenza stampa con l’arcivescovo Lorefice, il sindaco Orlando, il presidente Musumeci e il prefetto De Miro.

Domenica 20 maggio la ‘Festa dei popoli’ al Foro Italico

Dibattiti, incontri, mostre, teatro, musica e cibo. Una ‘Settimana dei migranti’ che è soprattutto una ‘Festa dei popoli’. A Palermo si crede e si lavora alla costruzione di una cultura dell’incontro. E’ lo spirito – che esprime anche il senso di una sfida decisiva – dell’evento che dal 14 al 20 maggio vedrà il capoluogo siciliano al centro di una intensa, suggestiva e vivace attività. Mentre altrove si realizzano muri e barriere di ogni tipo, Palermo crede che sia possibile attraversare percorsi di convivenza, facendo leva su un passato intessuto di contaminazioni e investendo su nuovi modelli di integrazione. Così, questo appuntamento – voluto dall’Arcidiocesi, pensato da Caritas, Migrantes e Ufficio Missionario, e sostenuto da Comune, scuole, realtà di volontariato e associative e comunità di migranti – vuole essere anche un contributo perché la Capitale della cultura si colori ancora di più della bellezza e della ricchezza della diversità.