Arcidiocesi
di PALERMO

Aperta causa Beatificazione dei Servi di Dio Sidoti, Chôsuke e Haru

Tag:, ,
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Stamani, 7 marzo 2019, nella sala rossa del palazzo arcivescovile di Palermo, alla presenza dell’arcivescovo, mons. Corrado Lorefice, è stata celebrata la sessione di apertura dell’inchiesta diocesana della causa di beatificazione o dichiarazione di martirio dei Servi di Dio Giovanni Battista Sidoti, Sacerdote Diocesano, Vicario Apostolico del Giappone, Chôsuke, Fedele Laico e Haru, Fedele Laica, uccisi, come si asserisce, in odio alla Fede. Presenti il Postulatore, don Mario Torcivia, il delegato episcopale don Giorgio Scimeca, il Promotore di giustizia, don Vincenzo Talluto e in qualità di notaio Antonino Riggio. Presenti anche il vicario generale mons. Giuseppe Oliveri, mons. Salvatore Lo Monte, don Silvio Sgrò e don Francesco Michele Stabile.